Mafia: Tajani, destinata a perdere

"Il modo migliore per onorare la memoria dei servitori dello Stato che si sono battuti per la legalità e la giustizia è contribuire tutti insieme ad affermare quotidianamente questi fondamentale valori, anche con i piccoli gesti". Lo ha detto Caterina Chinnici concludendo sul palco del teatro Garibaldi di Piazza Armerina, la quindicesima edizione del premio intitolato al padre Rocco, fondatore del pool antimafia. "Un premio genuino che tutti gli anni cerca di rendere merito a persone che si sono distinte per il loro impegno concreto", ha sottolineato l'eurodeputata siciliana a margine dell'evento. Per l'impulso dato alla trattazione delle questioni incentrate sulla tutela dei diritti è stato premiato il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani. "La mafia è composta da una minoranza di persone - ha detto Tajani ricevendo il riconoscimento - ed è destinata a perdere perchè il bene alla fine vince sempre. Noi non siamo il paese della mafia e non dobbiamo dare l'idea di esserlo"

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Radio Rtm
  2. Corriere di Ragusa
  3. Corriere di Ragusa
  4. Corriere di Ragusa
  5. Corriere di Ragusa

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Gela

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...